in primo piano

Pubblicati i risultati del bando Invitalia che ha portato alla definizione di un elenco di imprese interessate a partecipare alla costruzione di 21 scuole nei territori terremotati del Centro Italia. La procedura prevede che dall’elenco vengano sorteggiati gli operatori economici da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento dei lavori

La legge sulla Green economy ha inserito la tutela dell’assetto idrogeologico nell’ambito della normativa edilizia, apportando una serie di modifiche e integrazioni ad alcuni articoli del Testo Unico Edilizia. Un documento Ance fa il punto sulla normativa statale in materia mettendone in luce le relazioni con la disciplina edilizia

 

Una circolare dell’Agenzia dell’Entrate, illustrata dall’Ance, chiarisce modalità applicative e condizioni della riapertura dei termini per la rivalutazione dei beni d’impresa da effettuarsi nei bilanci 2017. La rivalutazione è consentita solo per i beni patrimonio e non per i beni merce

 

“Tutti i dati disponibili dimostrano che innovare è un dovere per le imprese. La nostra responsabilità, come Giovani Ance, è aprire la mente ai costruttori, ai politici e a tutti gli operatori della filiera, mettendo in luce i vantaggi che la tecnologia può darci in termini di produttività, qualità e sicurezza.” Con queste parole Roberta Vitale, presidente dei Giovani Ance, ha spiegato i principi alla base del XVIII convegno nazionale dal titolo “M4ttoni.0 - Digitalizziamo un antico e nobile mestiere” (vai alla rassegna stampa)

 


Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale che contiene i nuovi correttivi anticrisi per gli Studi di settore 2016 approvati dal ministero dell’Economia e delle Finanze. Tra le novità l’introduzione di specifici correttivi che tengono conto anche delle caratteristiche del territorio in cui l’impresa svolge la sua attività

 

Trattamento di fine rapporto,
l’indice Istat di aprile

 

Reso noto dall’Istat il coefficiente di rivalutazione del trattamento di fine rapporto di aprile 2017, valido per i rapporti di lavoro risolti tra 15 aprile e il 14 maggio 2017. Disponibile il prospetto riepilogativo dei coefficienti di rivalutazione e dei relativi procedimenti di calcolo
 

  Efficienza energetica:
al via la certificazione

 

E’ in vigore la nuova disciplina dei certificati bianchi, che attestano i risparmi energetici ottenuti attraverso interventi di efficientamento e consentono l’accesso ai benefici fiscali previsti dalla normativa. Tra le novità, l’introduzione degli interventi relativi agli “edifici a energia quasi zero”

 Building information modelling, pubblicato il Manifesto della Fiec

 

Riconoscere al settore delle costruzioni un ruolo centrale nella strategia “Industria 4.0” e individuare nel Bim l’elemento centrale di questa strategia. Questa una delle principali richieste formulate dalla Fiec, la Federazione europea delle costruzioni, nel Manifesto sul Bim, al quale l’Ance ha attivamente contribuito

 

Edilizia 4.0, opinioni a confronto
su una rivoluzione necessaria

 

Digitalizzazione delle imprese di costruzione e del loro modo di lavorare. Questi i temi al centro del XVIII convegno nazionale dei Giovani Ance, sui quali sono state realizzate sei interviste nelle quali si mettono a confronto le visioni dell'Esecutivo Senior e di quello Giovani sul necessario rinnovamento del settore

 

Urbanistica: sì al frazionamento
anche se il Comune non lo prevede

 

I frazionamenti nell’ambito della manutenzione straordinaria sono sempre ammessi anche in caso di mancato adeguamento del regolamento urbanistico comunale. Lo ha stabilito il Tar Toscana accogliendo il ricorso contro il divieto di un Comune al frazionamento di un’unità immobiliare in zona agricola

  Via e antiriciclaggio:
concluso l’iter in Parlamento

 

Concluso l’esame in Parlamento dei decreti legislativi sulla Valutazione di impatto ambientale dei progetti pubblici e sull’attuazione della quarta direttiva antiriciclaggio. Le commissioni di Camera e Senato hanno espresso al Governo pareri favorevoli con numerose condizioni e osservazioni

 

Qualificazione sopra i 150mila euro:
on line la nuova consultazione

 

 

Prorogato al 15 giugno il termine per la consultazione on line relativa all’adozione del decreto del Mit sul sistema unico di qualificazione degli esecutori di lavori pubblici di importo pari o superiore a 150.000 euro. La proroga, decisa dall’Anac, si è resa necessaria dopo le modifiche apportate al Codice dal decreto correttivo

  Autorizzazione paesaggistica
semplificata, il punto sulle sanzioni

 

La realizzazione di interventi “semplificati” in assenza o in difformità dall’autorizzazione paesaggistica è soggetta alle sanzioni amministrative previste dal Codice dei beni culturali. Lo sottolinea una nota Ance che fa il punto sulle sanzioni connesse alla violazione degli obblighi previsti dalla normativa in materia

 

“Reverse charge”: chiarimenti
sul nuovo regime sanzionatorio

 

Forniti dall’Agenzia delle Entrate primi chiarimenti sul nuovo regime sanzionatorio collegato alla mancata o erronea applicazione del meccanismo dell’inversione contabile, cosiddetto “reverse charge”. Nella circolare viene illustrato l’ambito applicativo delle nuove sanzioni in relazione al tipo di violazione

Costruzioni e congiuntura,
aggiornati i dossier regionali Ance

 

Aggiornata a maggio 2017 la pubblicazione Ance “Le costruzioni in breve” che, attraverso specifici dossier, fa il punto sull’andamento del settore in ciascuna Regione del paese. I dossier riepilogano con grafici e tabelle gli andamenti dei più significativi indicatori congiunturali relativi al settore delle costruzioni

Autorizzazione paesaggistica: ok a semplificazione in Friuli e Sardegna

 

Due Regioni a statuto speciale, il Friuli e la Sardegna, hanno recepito le norme che semplificano le procedure per il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica. Le nuove regole prevedono lo snellimento dell’iter autorizzativo e l’esclusione dall’obbligo di autorizzazione per una serie di opere edili

Split payment, via libera della
Ue alla proroga fino al 2020

 

Accettata dall’Ue la richiesta dell’Italia di prorogare fino al 30 giugno 2020 il meccanismo della scissione dei pagamenti. Accolta dal Consiglio Ue anche l’estensione dello split payment, a partire da luglio 2017, a tutta la pa e alle società da essa controllate, alle società quotate in borsa e ai professionisti

Lavoro autonomo: dal Senato
il via libera definitivo

 

Approvato definitivamente dal Senato
il disegno di legge sul lavoro autonomo “collegato” alla manovra di finanza pubblica.
Nel provvedimento viene confermata
la norma che limita alle prestazioni di servizi la partecipazione dei lavoratori autonomi agli appalti pubblici

Premio “Imprese per la sicurezza”:

al via l’edizione 2017

 

Prende il via la V edizione del premio "Imprese per la sicurezza", organizzato da Confindustria e Inail, il cui obiettivo è promuovere la cultura della sicurezza nelle imprese. Le domande di partecipazione da parte delle imprese interessate dovranno essere trasmesse entro le ore 14.00 del 26 giugno 2017 

Congedo di paternità facoltativo:
i chiarimenti dell’Inps

 

 

In merito al congedo facoltativo per i padri lavoratori dipendenti, l’Inps ha precisato che, a seguito della mancata proroga del provvedimento nella legge di Stabilità 2017, il congedo facoltativo può essere fruito nel corso del 2017 solamente per eventi di parto, adozione e affidamento verificatisi nel 2016

Retroattività trasferta in edilizia,
l’ultima parola alla Cassazione

 

 

Le Sezioni unite della Corte di Cassazione dovranno stabilire in via definitiva se la norma di interpretazione autentica sulla trasferta in edilizia ha efficacia retroattiva o solo innovativa. La necessità della pronuncia nasce da una ordinanza della stessa Cassazione che sembra mettere in dubbio la retroattività della norma