in primo piano

La detrazione Irpef del 50% dell’Iva pagata sull’acquisto nel 2016 di abitazioni in classe energetica A o B è stata inserita nella bozza del modello 730/2017, disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Alla bozza del nuovo modello 730 sono allegate le istruzioni per la compilazione, illustrate in una nota Ance

Pubblicate sul sito Italia semplice del dipartimento della Funzione pubblica una guida e delle faq esplicative sulle nuove regole introdotte dai decreti Scia 1 e Scia 2. La guida, disponibile nelle versioni per “i cittadini” e “per gli addetti ai lavori”, è mirata a promuovere le semplificazioni introdotte dai decreti. Aggiornato con le ultime novità anche il dossier Ance “Scia 1 e Scia 2 le semplificazioni in edilizia”

 


Dopo una lunga crisi, il settore delle costruzioni vede nel 2017 una possibile ripresa. Il cambio di segno degli investimenti in costruzioni sarà soprattutto determinato da quanto previsto nella legge di Bilancio 2017, che dà grande attenzione all’edilizia con misure per il rilancio degli investimenti infrastrutturali e con il rafforzamento degli incentivi fiscali per la messa in sicurezza sismica e l’efficientamento energetico. E’ quanto emerso dall’Osservatorio Congiunturale Ance, illustrato dal presidente dell’Ance Gabriele Buia e dal vicepresidente Rudy Girardi (vai al dossier stampa) 

 

E’ stato pubblicato nella sezione Pubblicità legale del sito del ministero del Lavoro il decreto che conferma, per l’anno 2016, la riduzione contributiva in favore dei datori di lavoro del settore edile nella misura dell'11,50%. Seguirà un’apposita circolare dell’Inps con le indicazioni operative per la fruizione dello sgravio

 

E’ illegittima l’applicazione della perequazione urbanistica se gli oneri che ricadono sulla proprietà privata non sono proporzionali ai benefici. Lo ha deliberato Il Tar Toscana in due sentenze relative al nuovo regolamento urbanistico del Comune di Firenze, nelle quali ha stabilito interessanti principi in tema di perequazione urbanistica
 

Lavoratori altamente specializzati,
in vigore le nuove norme


Pubblicato in Gazzetta Ufficiale

il decreto che, in attuazione della direttiva europea del 2014, modifica le disposizioni in materia di ingresso e soggiorno per lavoro subordinato di lavoratori stranieri altamente specializzati, nell’ambito di trasferimenti

intra-societari
 

  Affidamenti in-house, emanate
dall’Anac le proposte di linee guida


Deliberate dal Consiglio dell’Autorità nazionale anticorruzione le linee guida per “l’iscrizione nell’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house”, come previsto dal Codice degli Appalti
 

Decreto “Milleproroghe”:
inizia l’esame al Senato


È all’esame, in prima lettura, il decreto “Milleproroghe”. Previsto il differimento di numerose norme di interesse in materia di ambiente, infrastrutture, lavoro ed edilizia. Prorogati, inoltre, alcuni termini per gli interventi in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 2016
 

  Sistri, slitta di un anno l’entrata
in vigore delle nuove regole


Rinviata per tutto il 2017 la piena operatività del sistema di tracciabilità dei rifiuti. Lo prevede il decreto “Milleproroghe” che posticipa ancora di un anno l’entrata in vigore degli adempimenti del sistema di tracciabilità dei rifiuti (formulario dei rifiuti, registro di carico e scarico, Mud) e delle relative sanzioni
 

Appalti pubblici: pubblicato
il decreto sulle “superspecialistiche”

 

 

E’ stato pubblicato in G.U. ed entrerà in vigore il 19 gennaio prossimo il decreto del Mit sulle cosiddette “superspecialistiche”. Il decreto definisce l’elenco delle opere per le quali sono necessari lavori di notevole contenuto tecnologico o complessità tecnica e i requisiti di specializzazione richiesti per la loro esecuzione
 

 

"Milleproroghe": le principali
norme per il settore privato

 

 

Prorogato per tutto il 2017 il blocco dello adeguamento Istat per le locazioni passive e rinviata di un altro anno la ratifica degli accordi sul programma di edilizia residenziale per i dipendenti statali impegnati contro il crimine organizzato. Queste le principali novità del “Milleproroghe” per il settore privato
 

Premi e contributi Inail,
confermata la riduzione del 16,48%

 

 

Pubblicato sul portale web del ministero

del Lavoro il decreto interministeriale

che conferma per l'anno 2017

la percentuale di riduzione del 16,48% dei premi e contributi Inail dovuti per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali
 

 

Programma periferie: al via
il finanziamento dei primi 24 progetti

 

 

Pubblicato in G.U. il dpcm che definisce la graduatoria dei 120 progetti presentati da Comuni e Città metropolitane nell’ambito del Programma straordinario periferie. I primi 24 progetti in graduatoria saranno finanziati con il fondo istituito presso la Presidenza del Consiglio, pari a 500 milioni per il 2016
 

Codice della strada:
i divieti di circolazione 2017

 

 

In vigore dal primo gennaio il nuovo calendario dei divieti alla circolazione per i mezzi pesanti valido per il 2017 e il decreto interministeriale che stabilisce l’adeguamento Istat biennale degli importi delle sanzioni amministrative pecuniarie per le violazioni stradali previste dal Codice della strada
 

  Congedo parentale su base
oraria, le istruzioni per l’Uniemens


Fornite dall’Inps ulteriori istruzioni per la compilazione dell’Uniemens per accedere al congedo parentale su base oraria. Le nuove funzionalità sono disponibili dal 1° gennaio 2017, ma le aziende saranno tenute alla compilazione dei nuovi elementi dal mese di competenza, marzo 2017  

Assunzione in somministrazione di disabili: indicazioni sugli incentivi

 

 

 

Il ministero del Lavoro ha chiarito, in risposta ad un’istanza di interpello di Assolavoro (Associazione nazionale Agenzie per il lavoro), che in caso di assunzione in somministrazione di un lavoratore disabile sia l’incremento occupazionale che i benefici economici sono da riferirsi all’impresa utilizzatrice

  Interessi legali, dal 1° gennaio
nuovo tasso allo 0,1%


L’Inps ha reso noto che dal 1° gennaio 2017, come stabilito dal Mef, la nuova misura del tasso degli interessi legali è pari allo 0,1%. Il nuovo tasso, valido per i contributi con scadenza di pagamento a gennaio 2017, si applica anche sulle somme dovute per omesso o ritardato versamento
 

“Bonus alberghi”, la procedura
per accedere al credito d'imposta

 

Pubblicate sul sito del ministero dei Beni Culturali le istruzioni per accedere al credito d'imposta riconosciuto alle imprese alberghiere che abbiano effettuato nel corso del 2016 interventi di ristrutturazione e riqualificazione, anche energetica, delle strutture. Il credito è pari al 30% delle spese sostenute

 

Distacco transnazionale, istruzioni
sulla comunicazione preventiva

Una circolare dell’Ispettorato nazionale del Lavoro illustra le modalità e le tempistiche relative alla comunicazione preventiva di distacco transnazionale, obbligatoria dal 26 dicembre scorso per le imprese, comunitarie e non, che vogliano distaccare personale presso le imprese italiane
 

Bando Isi 2016, definiti
gli incentivi per la sicurezza
 

Pubblicato in G.U. il Bando Isi 2016 che prevede incentivi per oltre 240 milioni di euro per interventi per il miglioramento della salute e della sicurezza sul lavoro. Le imprese potranno inviare le domande di accesso al contributo dal 19 aprile al 5 giugno 2017 dalla sezione disponibile sul sito dell’Inail

  Energia da fonti rinnovabili: slitta
al 2018 aumento quota minima


Slitta al 2018 l‘aumento della quota minima di energia termica da fonti rinnovabili per gli edifici nuovi o sottoposti a ristrutturazioni rilevanti. Lo prevede il decreto Milleproroghe, che ha rinviato di un anno l’incremento dal 35 al 50% dei consumi energetici da coprire con energia da fonti rinnovabili

 

Termoregolatori e contabilizzatori,
proroga di 6 mesi per l’installazione

E’ stato prorogato al 30 giugno 2017 l’obbligo di installazione di termovalvole e contabilizzatori di calore nei condomini dotati di impianti centralizzati o allacciati a reti di teleriscaldamento, prima fissato al 31/12/2016. Dall’entrata in vigore della norma sono previste sanzioni per la mancata attuazione

Dimissioni telematiche:
chiarimenti sui soggetti abilitati

Il ministero del Lavoro ha chiarito, in risposta ad un interpello, che non si può procedere ad una interpretazione estensiva dei soggetti abilitati alle dimissioni e risoluzioni consensuali per via telematica oltre a quelli già previsti dalla normativa in vigore, tra cui consulenti del lavoro, organizzazioni sindacali e enti bilaterali

Decadenza bonus 1° casa, venditore
corresponsabile se mancano
requisiti

In caso di decadenza dai benefici “prima casa” per carenza dei requisiti oggettivi dell’immobile, ad esempio perché considerata di lusso, il venditore è solidalmente responsabile del pagamento della maggiore imposta di registro. Lo ha stabilito una recente sentenza
della Corte di Cassazione

Sisma Centro Italia: in vigore
le deroghe sulla gestione rifiuti

Sono in vigore le misure del decreto Terremoto per la gestione delle macerie edilizie derivanti dai crolli totali o parziali degli edifici in deroga alla disciplina dei rifiuti contenuta nel codice dell’Ambiente. La nuova normativa prevede che questi materiali, nella raccolta e nel trasporto, siano qualificati come rifiuti urbani

Gare Nato 2017: definiti i requisiti
per l’iscrizione agli elenchi

Pubblicata la circolare del ministero dello Sviluppo economico che stabilisce requisiti e modalità per l’iscrizione all’elenco delle
imprese che intendono partecipare
alle gare Nato nel 2017.
La scadenza per il rinnovo delle iscrizioni è fissata al 31 gennaio 2017

Leggi regionali: il Friuli
Venezia Giulia punta sul turismo

Il Friuli Venezia Giulia punta sul turismo e rivede la normativa sul commercio. Liguria e Umbria intervengono con modifiche alle leggi urbanistiche. Queste alcune delle novità normative a livello regionale illustrate e commentate nel bollettino periodico sulle leggi regionali messo a punto dall’Ance

Paesaggio e abusivismo edilizio:
i risultati del Rapporto Bes 2016

 

Crescita dell’abusivismo edilizio, ulteriore riduzione della spesa pubblica per la valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggi agrari a rischio. Sono queste le tendenze in Italia registrate dall’Istat nel Rapporto benessere equo e sostenibile (Bes) relativo al 2016

Semplificazioni in edilizia,
la mappa delle scadenze


Una nota Ance fa il punto sulle prossime scadenze in materia di semplificazione edilizia. Entro il 1° gennaio 2017 le Regioni devono adeguarsi alle norme sulla Scia, mentre per il 9 febbraio 2017 è prevista l’adozione del glossario unico. Per lo Scia 2 c’è tempo fino al 30 giugno 2017