Sei un nuovo utente ?

comunicati stampa

Elezioni, Buia: il Paese non può fermarsi. Urgente un Piano di manutenzione
6 Marzo 2018 

 Messa in sicurezza del territorio emergenza nazionale che la politica deve affrontare al più presto

 
Strade e trasporti in tilt dopo la neve e le piogge di questi giorni testimoniano, se ce ne fosse stato bisogno ancora una volta, il pessimo stato di salute in cui versa gran parte del nostro sistema infrastrutturale”, commenta il presidente dell’Ance, Gabriele Buia. “Si tratta di una condizione inaccettabile alla quale dobbiamo dare una risposta immediata come sistema Paese e non aspettare che accada l’ennesima tragedia”.
 
“Chiediamo quindi alla politica un atto di responsabilità per arrivare al più presto alla formazione di un Governo capace di rispondere con rapidità ed efficacia alle priorità del Paese”, prosegue il presidente dei costruttori per il quale è necessario rendere effettivo quanto prima un “piano di messa in sicurezza di strade, ponti, ferrovie, vie urbane e reti di collegamento che necessitano di provvedimenti immediati per ripristinare un livello di efficienza e di sicurezza della mobilità dei cittadini, all’altezza della grande nazione che siamo”.
 
Interventi non procrastinabili e che per essere messi in atto necessitano di un processo decisionale snello ed efficiente. “Le imprese e i cittadini non possono permettersi mesi di immobilismo”, conclude Buia.