Sei un nuovo utente ?

FISCALITÀ

Info
Fisco e rigenerazione urbana: un processo sostenibile
20 Febbraio 2020 

L’ANCE ha realizzato una brochure che illustra i vantaggi fiscali delle operazioni complesse di rigenerazione urbana, descrivendo il processo virtuoso che può attivarsi utilizzando due importanti agevolazioni fiscali, introdotte, grazie all’azione dell’Associazione stessa, dal cd. Decreto Crescita 2019[1].

 Si tratta della detassazione dell’acquisto, da parte delle imprese di costruzioni, degli immobili da demolire o ristrutturare nel rispetto della normativa antisismica e con il conseguimento di classi energetiche elevate[2], e dell’estensione del “Sismabonus acquisti”[3] riconosciuto ai privati per le compravendite di unità immobiliari antisismiche.

 

 

 

 

[1] DL 34/2019,  convertito in legge, con modificazioni, dalla L. n. 58/2019. Cfr. ANCE “D.L. 34/2019 – cd. D.L. Crescita – Pubblicazione in Gazzetta Ufficiale” - ID N. 36496 del 1° luglio 2019.

[2] Cfr. art.7 del DL 34/2019.

[3] Cfr. art. 16, comma 1-septies, del DL 63/2013 come modificato dall’art. 8 del DL 34/2019.