CENTRO STUDI

“Project financing, dai buoni propositi alla realtà – I risultati dell’indagine Ance”
9 Novembre 2012 
L’8 novembre 2012 si è tenuto il convegno organizzato dall'Ance dal titolo “Project Financing, dai buoni propositi alla realtà”.
Nel corso dell’evento è stato presentato lo studio “Il Project Financing in Italia. L’indagine Ance sulla realizzazione delle opere”, che offre un quadro realistico del mercato in Italia, andando oltre la fase dell’aggiudicazione delle gare. La grande crescita del mercato del PPP in Italia, misurata dal notevole numero di bandi pubblicati, ha spesso velato la realtà sottostante, ovvero la grande difficoltà delle iniziative avviate di vedere la luce.
Il PPP si è, così, trasformato in un elenco di buone intenzioni che, però, hanno stentato a decollare.
L’analisi evidenzia che solo per il 38% delle gare pubblicate sono stati avviati i cantieri, mentre la gestione è stata attivata solo per il 25% dei bandi pubblicati.
Nello studio, inoltre, vengono stimati i tempi medi di realizzazione delle opere in project finacing e le criticità che maggiormente ostacolano la corretta esecuzione delle opere a servizio della collettività.
Il Convegno, che ha visto, tra gli altri, la partecipazione dei più importanti protagonisti del settore, dai rappresentanti della Pubblica Amministrazione, al mondo finanziario, fino ad arrivare agli studiosi più autorevoli di queste materie, è stata un’occasione per riflettere sui molti nodi ancora da sciogliere per far si che la collaborazione tra pubblico e privato possa esprimere al meglio tutte le sue potenzialità.
 
In allegato il materiale del Convegno