Sei un nuovo utente ?

comunicati stampa

Dai giovani Ance in missione a Bruxelles un appello per i pagamenti della PA
21 Marzo 2013 
Si é conclusa oggi la missione a Bruxelles dei Giovani dell’ANCE guidati dal Presidente Filippo Delle Piane.
I Giovani Costruttori sono stati impegnati in un denso programma di incontri con Europarlamentari e tecnici della Commissione Europea per affrontare le questioni oggi sul tavolo dell’UE con riguardo al futuro delle costruzioni, dai finanziamenti per la riqualificazione e lo sviluppo del territorio fino alle conseguenze del patto di stabilità sull’economia e la tenuta del settore.
 
In questo contesto i giovani Ance hanno sottolineato ai loro interlocutori europei, facendo eco all’iniziativa Anci-Ance tenutasi a Roma, il carattere prioritario dello sblocco di 11 miliardi (9 dai comuni e 2 dalle province) di fondi disponibili ma bloccati dal patto.
 
La numerosa partecipazione e le prospettive aperte dagli incontri hanno rafforzato la convinzione dell’efficacia di un confronto diretto con i decisori istituzionali a livello europeo.
“In questa ottica, spiega Delle Piane, i nostri incontri a Bruxelles rappresentano soltanto la prima fase di un percorso che ci porterà, nei prossimi mesi, a intensificare i rapporti con le amministrazioni regionali e locali per meglio sfruttare le enormi potenzialità legate ai finanziamenti europei.”
 
“Non possiamo prescindere, conclude Delle Piane, vista la crisi dell’economia, dal pieno impiego di tutte le risorse disponibili allineandoci all’attività da tempo consolidata dagli altri partner Europei”.

 

 

In allegato l'agenzia relativa al comunicato