Sei un nuovo utente ?

FISCALITÀ

Info
Superbonus 110%: ulteriore proroga al 15 aprile del termine per le comunicazioni all’AdE
31 Marzo 2021 

Ulteriormente prorogato al 15 aprile 2021 il termine per l’invio della comunicazione all’Agenzia delle Entrate delle opzioni per l’utilizzo dei Superbonus tramite cessione del credito d’imposta o sconto in fattura, relativamente alle spese sostenute nel 2020.

Sempre entro il 15 aprile dovranno essere inviate eventuali richieste di annullamento o comunicazioni sostitutive di comunicazioni inviate dal 1° al 15 aprile 2021, relativamente alle spese sostenute nel 2020.

 

Questo secondo[1] rinvio disposto dall’Agenzia delle Entrate con il Provvedimento n. 83933 del 30 marzo 2021 si lega, così è precisato nelle motivazioni del documento, alla proroga del termine per la predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata al 10 maggio 2021, disposta dal DL 41/2021 (cd .Decreto Sostegni)[2].

La proroga per la comunicazione all’AdE dell’opzione per la cessione del credito o per lo sconto sul corrispettivo vale esclusivamente per le spese sostenute nel 2020.

Resta fermo, quindi, che, in linea generale il termine d’invio della suddetta comunicazione è fissato al 16 marzo dell’anno successivo a quello in cui sono state sostenute le spese che danno diritto ai bonus fiscali per i quali è riconosciuta la possibilità di utilizzo alternativo alla detrazione, ai sensi dell’art.121 del DL 34/2020, convertito con modifiche in legge 77/2020.

 

[1] Cfr. ANCE “Superbonus 110%: proroga al 31 marzo della comunicazione all’AdE per cessione credito e sconto in fattura” - ID. N. 43653 del 23 febbraio 2021. In proposito ANCE “Superbonus - CM 24/E/2020 e modalità applicative”- ID n.41309 del 24 agosto 2020; “Superbonus 110%: Approvate le specifiche per l’invio della comunicazione all’AdE” - ID n.41949 del 13 ottobre 2020.

[2] Cfr. ANCE “D.L. Sostegni – Misure fiscali d’interesse” - ID N. 44083 del 24 marzo 2021.