Sei un nuovo utente ?

SICUREZZA

Info
Segnaletica stradale per attività lavorative svolte in presenza di traffico veicolare
22 Marzo 2013 
Un comunicato, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 67 del 20 marzo 2013, informa dell’emanazione del Decreto Interministeriale del 4 marzo 2013  con il quale sono individuati, ai sensi dell’articolo 161, comma 2-bis, del decreto legislativo n. 81/2008, i criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.
Il Decreto, sul quale ci si riserva di effettuare un approfondimento, è rivolto ai gestori delle infrastrutture, quali definiti dall’articolo 14 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e alle imprese appaltatrici, esecutrici o affidatarie, e stabilisce, tra l’altro, l’obbligo di informazione, formazione e addestramento specifici della durata di 8 e 12 ore rispettivamente per i lavoratori e i preposti addetti alle suddette attività.
Si precisa, tuttavia, che i soggetti tenuti allo svolgimento dei corsi che alla data di entrata in vigore del presente regolamento operano già nel settore da almeno 12 mesi, sono esonerati dal corso di formazione, essendo tenuti ad effettuare il corso di aggiornamento, della durata di 3 ore, entro 24 mesi dall’entrata in vigore del presente decreto fissata al 20 aprile 2013.