Sei un nuovo utente ?

IN PARLAMENTO

Info
Elezioni: l'On. Laura Boldrini ed il Sen. Pietro Grasso nominati Presidenti di Camera e Senato
18 Marzo 2013 - XVII legislatura 
Proseguono, nei due rami del Parlamento, gli adempimenti prescritti dalle norme regolamentari successivi all'elezione dei Presidenti delle ricostituite Assemblee.
A tale proposito, il 21 marzo p.v. torneranno a riunirsi le Aule di Senato e Camera per l'elezione dell'Ufficio di Presidenza, composto da quattro Vicepresidenti, tre Questori e otto Segretari.
I Parlamentari, inoltre, dopo la proclamazione dei subentranti nei seggi oggetto di opzione da parte degli eletti in più circoscrizioni, devono iscriversi obbligatoriamente ad un Gruppo parlamentare (che rappresenta il Partito o movimento di appartenenza) e in mancanza di una loro scelta, vengono inseriti nel Gruppo Misto, dove confluiscono anche i rappresentanti di parti politiche che non riescono a comporsi in gruppo autonomo (ogni Gruppo per regolamento deve avere, infatti, 10 componenti al Senato e 20 alla Camera).
Successivamente i Gruppi, dopo aver eletto il proprio Presidente, procedono alla designazione dei rispettivi rappresentanti nelle Commissioni permanenti in modo tale che le suddette ripropongano in maniera proporzionale la consistenza numerica dei Gruppi stessi.
Anche le Commissioni dovranno eleggere un proprio Presidente e l'Ufficio di Presidenza composto da due Vicepresidenti e due Segretari.
 
Mentre in Parlamento si svolgono questi fondamentali passaggi di ricomposizione degli organi preposti al suo funzionamento, il Capo dello Stato con ogni probabilità, a partire dal 20 marzo p.v. inizierà le consultazioni per l'affidamento dell'incarico di formare il nuovo Governo.
 
Si evidenzia, inoltre, che a fronte del termine - il 15 maggio p.v. - del mandato settennale del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ai sensi dell’art. 85 Cost., trenta giorni prima della scadenza (ossia entro il 15 aprile p.v.), il Presidente della Camera dei Deputati dovrà convocare in seduta comune il Parlamento ed i delegati regionali per procedere alle nuove elezioni.
 
Elenco dei Parlamentari eletti aggiornato con i subentranti nei seggi oggetto di opzione alla Camera dei Deputati  ed al Senato.